PHATBUZZ

Formatisi nel settembre 2014 il trio PhatBuzz, il cui nome significa letteralmente “Grasso ronzio”, cominciano fin da subito a compore brani in lingua inglese. Le loro canzoni presentano suoni potenti, sporchi e aggressivi, che rimandano al rock desertico americano e alla scena di Seattle, che si alternano con altri momenti più intimi o psichedelici. A inizio 2015 pubblicano online un primo demo completamente autoprodotto e a maggio vincono il concorso “Love this youth”, che gli permette di suonare nella cornice unica del Lazzaretto e di incidere 3 brani. Quindi l’anno dopo presentano “Alien EP”, un breve disco registrato e prodotto presso HomeProject Studio a Bergamo. Da ottobre 2016 il ruolo del bassista è preso da Alessio Gentili, e nel giugno 2017 vincono il “Gangband Contest”, promosso dall’associazione Gost di Torre Boldone.

ATTENZIONE: è possibile votare solo una band. Accedi con Facebook per votare